Invito alle aziende ad unirsi alla #Pets at Work Alliance

#Purina #DIP – l’impegno di promuovere la presenza dei cani nei luoghi di lavoro

Al giorno d’oggi, le persone hanno meno tempo libero rispetto al passato e ciò può rendere difficile accogliere un pet nella propria vita. Per questo, avere i cani in ufficio può facilitare la relazione con il proprio pet e permettere di godere della loro compagnia. È il cuore del nostro credo: quando le persone e gli animali da compagnia stanno insieme, la vita si arricchisce.

Per estendere Pets at Work ci impegniamo a dare supporto ad altre 200 aziende in tutta Europa per far sì che i loro uffici diventino pet friendly, unendosi alla Pets at Work Alliance entro il 2020.

Dal momento che molti dei nostri uffici offrono già ai colleghi l’opportunità di portare i propri cani, sappiamo in prima persona quali sono i benefici legati alla produttività e alla salute, come ad esempio una migliore socializzazione tra colleghi e minori livelli di stress.

E ovviamente anche i pet possono trarne beneficio: trascorrono più tempo con i loro proprietari, hanno l’opportunità di fare movimento e socializzare con altri cani e con persone nuove. Implementare con successo Pets at Work nei nostri uffici è stata una lezione significativa, dalla quale ora anche altre aziende potranno prendere spunti.

Guarda il video della campagna Pets at Work in cui i dipendenti di AFG & Enterprise, un’agenzia creativa con sede a Londra, commentano l’esperienza di avere i propri cani in ufficio.

Il lancio della Pets at Work Alliance rappresenta un grande passo verso l’obiettivo di permettere a 200 aziende di unirsi a noi nell’accogliere i pet nei loro uffici.

Le aziende interessate ad unirsi alla nostra Alliance possono scoprire di più riguardo al progetto nella sezione dedicata sul sito, dove potranno anche scaricare il toolkit che li aiuterà ad implementare Pets at Work nei loro uffici.

Article written by